case in legno

Hai mai sognato di vivere in una casa in legno affascinante, sicura e resistente ai terremoti? Se la risposta è sì, sei nel posto giusto! In questo articolo, ti sveleremo gli elementi essenziali e i consigli d’oro per valutare la stabilità strutturale delle abitazioni in legno e garantirti la casa dei tuoi sogni.

Il legno giusto fa la differenza

La qualità del legno è fondamentale per la stabilità della tua casa. Scegliere il legno giusto può fare la differenza tra una casa sicura e duratura e una costruzione che si deteriora rapidamente. Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Resistenza e durabilità: I legni più robusti e durevoli sono ideali per la costruzione di case in legno. Solitamente i legni usati in edilizia sono Abete, il Pino e Larice, che offrono un ottimo equilibrio tra resistenza, durabilità e bellezza estetica. In questo articolo puoi approfondire la tematica.
  • Trattamento del legno: Per garantire la longevità della tua casa, è essenziale che il legno sia trattato adeguatamente per resistere all’umidità e agli insetti. I trattamenti comunemente utilizzati includono impregnazione in autoclave, trattamenti a base di oli naturali e verniciature protettive. Questi trattamenti aiutano a prevenire l’attacco di parassiti e l’azione degli agenti atmosferici, preservando la qualità del legno nel tempo. Attenzione perché non tutti i trattamenti sono naturali!
  • Sostenibilità: Questo aspetto non è magari direttamente collegato alla sicurezza sismica ma scegliere legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile e certificate è un passo importante per ridurre l’impatto ambientale della tua casa. Cerca marchi di certificazione come FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification) per assicurarti che il legno provenga da fonti responsabili.

Seguendo questi consigli nella scelta del legno per la tua casa, avrai la certezza di costruire un’abitazione affascinante, sicura e resistente nel tempo.

Progetto e realizzazione: l’arte del dettaglio

Un’accurata progettazione e una costruzione meticolosa sono la chiave per assicurare la stabilità della tua casa in legno. Ecco alcuni aspetti importanti da considerare per un progetto e una realizzazione di successo:

  • Esperti del settore: Affidati a professionisti esperti nel campo delle case in legno, capaci di garantire un progetto e una realizzazione all’avanguardia. Lavorare con un team di architetti, ingegneri e costruttori specializzati ti darà la tranquillità che la tua casa sarà progettata e costruita secondo i più alti standard. Ecco ad esempio il nostro sistema unico di lavoro:
  • Fondamenta solide: Una casa in legno sicura inizia da fondamenta solide e ben progettate. Queste devono essere in grado di supportare il peso della struttura e di proteggerla dall’umidità e da eventuali spostamenti del terreno. Le fondamenta possono essere di diversi tipi, come ad esempio a platea, a travi rovesce o su pali, a seconda delle caratteristiche del terreno e delle esigenze specifiche della costruzione. (Un segreto? ci sono anche sistemi più sostenibili per costruire fondazioni sicure, lo racconta il nostro Bioarchitetto Michele Ricci in questo video di approfondimento)
  • Giunzioni e connessioni: Le giunzioni tra gli elementi strutturali sono fondamentali per garantire la stabilità della tua casa in legno. Assicurati che siano progettate e realizzate con cura, utilizzando sistemi di connessione adeguati, come ad esempio morsetti metallici, viti o chiodi adatti al legno. Questi sistemi di connessione devono essere resistenti e duraturi per garantire la sicurezza della tua abitazione nel tempo.
  • Eliminazione dei ponti termici: Un’ottima progettazione della tua casa in legno deve prevedere anche un adeguato isolamento termico. L’isolamento termico riduce la dispersione energetica e mantiene la casa confortevole durante tutto l’anno, evitando anche la formazione di condense e muffe su parti strutturali che nel tempo potrebbero venire danneggiate. Attenzione però che gli isolanti sintetici come polistirolo, EPS, XPS, ecc., non traspiranti, possono aumentare il problema anziché risolverlo.

Seguendo questi suggerimenti e lavorando con professionisti esperti, la tua casa in legno sarà un capolavoro di comfort e sicurezza, progettata e costruita con la massima cura e attenzione al dettaglio.

Protezione sismica: la tua casa forte come una roccia

Vivere in una zona a rischio sismico non significa dover rinunciare alla bellezza e al fascino di una casa in legno. Grazie alla loro flessibilità e leggerezza, le abitazioni in legno possono offrire un’elevata capacità sismica. Tuttavia, è essenziale assicurarsi che siano progettate e realizzate in modo appropriato per far fronte a eventi sismici. Ecco alcuni punti chiave da considerare per migliorare la resistenza sismica della tua casa in legno:

  • Flessibilità strutturale: La flessibilità del legno è uno dei suoi principali vantaggi in termini di resistenza sismica. Poiché il legno è in grado di flettersi e deformarsi senza rompersi, le case in legno possono assorbire e disperdere l’energia sismica meglio di altre tipologie di costruzione. Assicurati che la progettazione della tua casa tenga conto di questa caratteristica, prevedendo elementi strutturali flessibili e connessioni adeguate.
  • Leggerezza: La leggerezza del legno contribuisce alla sua resistenza sismica. Le strutture più pesanti tendono a subire danni maggiori durante un terremoto, mentre le strutture più leggere, come quelle in legno, sono meno soggette a crolli o danni significativi. La scelta di materiali leggeri e di alta qualità è fondamentale per migliorare la resistenza sismica della tua abitazione.
  • Dissipazione dell’energia: Un buon progetto sismico prevede sistemi che permettono di dissipare l’energia prodotta da un terremoto, riducendo il rischio di danni strutturali. Nelle case in legno, i collegamenti flessibili tra gli elementi strutturali e l’utilizzo di dispositivi di dissipazione dell’energia, possono contribuire a proteggere la tua casa durante un evento sismico.
  • Normative locali e nazionali: Per garantire la resistenza sismica della tua casa in legno, è fondamentale rispettare le normative locali e nazionali in materia di progettazione e costruzione antisismica. Queste normative forniscono linee guida e requisiti specifici per garantire che la tua abitazione sia progettata e realizzata in modo adeguato per affrontare eventi sismici.

Seguendo questi consigli e lavorando con professionisti esperti nella progettazione e realizzazione di case in legno antisismiche, potrai godere della bellezza e del fascino di una casa in legno senza preoccuparti della sua resistenza in caso di terremoto. Ricordati che la sicurezza della tua casa e della tua famiglia è la priorità assoluta, e investire in una progettazione e costruzione antisismica di alta qualità ti darà la tranquillità che meriti.

Conclusioni: La sicurezza è alla base di ogni casa dei sogni

Le case in legno rappresentano una soluzione abitativa affascinante, accogliente e, se progettate e realizzate correttamente, estremamente sicura e resistente ai terremoti. Per garantire che la tua casa in legno sia un luogo sicuro e protetto, è fondamentale prestare attenzione a questi aspetti cruciali:

  • La scelta di legni di alta qualità, robusti e duraturi, adeguatamente trattati per resistere a umidità e parassiti.
  • Un progetto ben realizzato e una costruzione accurata, affidandoti a professionisti esperti nel campo delle case in legno.
  • La resistenza sismica, grazie alla flessibilità e alla leggerezza del legno, progettando e realizzando la tua casa in modo adeguato per affrontare eventi sismici.
  • La conformità alle normative locali e nazionali e il rispetto delle certificazioni di qualità, per assicurarti che la tua casa sia costruita secondo gli standard richiesti.

Seguendo questi principi e collaborando con esperti del settore, potrai realizzare la tua casa in legno sicura e resistente, pronta ad accoglierti e a regalarti momenti indimenticabili insieme alla tua famiglia.

La sicurezza è alla base di ogni casa dei sogni, e grazie a questi consigli, potrai vivere in un ambiente confortevole e protetto, sapendo di aver fatto la scelta giusta per te e per le persone che ami.

Bene, se sei arrivato a leggere fin qui hai ben capito quanto è importante la sicurezza e la protezione della tua famiglia rispetto ai terremoti.

Devi sapere però che è importante prevedere anche un’altro tipo di sicurezza: la sicurezza sulla salute e questo può garantirtela solo una casa in Vera Bioedilizia.

Casa in legno non è sinonimo di casa in bioedilizia

Questa è la dura verità, oggi purtroppo le persone fanno un errore madornale, sono convinte che una casa in legno (cioè una casa che la struttura portante in legno) sia automaticamente ecologica ma non è così.

La maggior parte delle case in legno sono composte da altri materiali che di ecologico hanno ben poco, così molte famiglie spendono centinaia di migliaia di euro convinte di investire su una casa sana ed ecologica quando invece si ritrovano a vivere in un edificio potenzialmente tossico per via dei materiali isolanti e di finitura con cui sono composti.

Ecco perché noi proponiamo le case in paglia, che tecnicamente sono case in legno, hanno la struttura portante in legno ma tutto il resto è fatto con materiali naturali veramente ecologici come appunto la paglia ma anche la terra cruda, la calce naturale, la canapa, ecc.

Le nostre case in paglia hanno l’obbiettivo di farti abitare il benessere in tutta sicurezza.

Se vuoi saperne di più, ecco un video di approfondimento a cui puoi accedere gratuitamente cliccando qui sotto:

BIOEDILIZIA IN PAGLIA

ATTENZIONE: Diventa competente in bioedilizia per scegliere la tua casa ecologica e indipendente senza commettere errori!

3-4-5 Maggio 2024

clicca qui sotto 👇👇👇